Skulptur

  • Deutsch
  • English
  • Italiano

Skulptur

La storia della scultura nel giardino del Marienheim

Per L’inaugurazione del nuovo edificio (casa 1b), l’architetto Hermann Jung haveva donato 2000.- scellini al Marienheim per far erigere una scultura.  Doveva  esser un “gioiello” per la casa e qualcosa di molto special.

L’architetto Jung presento`alla direttrice della casa, signora Puschmann, il giovane scultore Clausius Molling. Signora Puschmann spiego` a signor Molling la sua vision dell’educazione domestica e lui poi sviluppo` la scultura.

La scultura e`stata realizzata in cemento e bronzo. Doveva essere intitolata “Speranza e Sicurezza”. Le fondamenta in calcestruzzo caratterizzano la forte base su cui sorge questa casa, al di sopra l’accenno hai valori cristiani tramite una croce.

L’asta di bronzo erretta, simboleggia la ricerca verso l’alto ed il cherchio, con le persone al suo interno, sta per sicurezza e comunita.

La scultura e stata svelata, in occasione di una festa in giardino, nell`estate del 1969.

Dopo il ristrutturamento del giardino nel 2016, alla scultura e´ stato assegnato un nuovo posto al centro del giardino! Continua a simboleggiare la missione della “Fondazione Marienheim”